Villa per matrimoni a Roma

Cars & Yachts

Cars & Yachts
Noleggio auto e yachts di lusso per matrimoni

Per gli Sposi 2.0 e le Spose moderne arriva il servizio fotografico a portata di smarphone...e molto altro!

Sicuramente tutti voi Sposi 2.0 e voi Spose moderne, sarete "dotati" di smartphones di ultima generazione, se non addirittura di Tablets. Dispositivi che ormai sono parte integrante delle nostre vite e che sono divenuti, quasi, una sorta di prolungamento di noi stessi, grazie ai quali manteniamo vive le nostre relazioni interpersonali, raccogliamo e conserviamo ricordi sottoforma di files audio, video o fotografie vecchie e nuove. E' proprio per venire incontro a questo nuovo modo di vivere e custodire i nostri ricordi che aziende e professionisti di ogni settore stanno sviluppando applicazioni (APPs) che possano rendere tutto questo ancora più semplice. Uno di questi professionisti è Andrea Lavaria, un fotografo che sta sviluppando una APP dedicata proprio a voi futuri Sposi che non potete fare a meno di gestire le vostre foto tramite i vostri smartphones. Come potreste, quindi, non scaricare le foto del vostro matrimonio sui vostri supporti multimediali? La APP che Andrea proporrà agli Sposi, con buone probabilità dal 2015, è destinata a rendere la gestione dell'album di nozze sempre più interattiva e social, con contenuti aggiornabili ed una grafica accattivante.

Andrea è un fotografo che offre servizi di matrimonio davvero interessanti, che da sempre è rivolto al futuro ed alle nuove tendenze del "Wedding", come ad esempio il servizio pre-matrimoniale, in cui il fotografo diventa personal-photographer per qualche ora, nei giorni precedenti al matrimonio, per arricchire l'album di nozze con foto divertenti e spensierate, che vedano gli Sposi nel loro quotidiano. Altro trend di sicuro appeal per voi, sarà il “trash the Dress”, shooting fotografico da organizzare dopo le nozze con "ciò che resta" degli abiti da sposo e da sposa.

Tutto questo sarà corredato di un sito attraverso il quale gli stessi invitati potranno scaricare le foto in cui sono presenti o quelle che suscitano loro le emozioni più forti, a costi ridotti, evitando così di doversi recare personalmente nello studio del fotografo.


Questo sì che è parlare 2.0! Non credete?
Se la pensate come noi non vi resta che dare un'occhiata al sito di Andrea Lavaria: