Villa per matrimoni a Roma

Cars & Yachts

Cars & Yachts
Noleggio auto e yachts di lusso per matrimoni

L'idea più originale per il matrimonio? Il Photobooth!

Di idee per rendere originale un matrimonio ce ne sono moltissime, ma è anche vero che in molti convergono sulle stesse scelta. Ciò che non potrà mai essere copiato, però, è il contributo degli invitati, con le loro emozioni, i loro caratteri, le loro personalità, quindi il nostro consiglio è di cercare di rendere tutto più unico tenendo conto proprio di quanto unici siano i vostri invitati!

Andrea Lisi fotografo professionista specializzato in matrimoni, ci ha consigliato il photobooth, geniale metodo per coinvolgere tutti i vostri cari e gli amici in pose scherzose e momenti di romantica coesione.
Andrea ha realizzato un photobooth completamente automatizzato e gli ci sono voluti circa 2 anni per arrivare al risultato finale, che da circa un anno e mezzo propone insieme hai suoi servizi fotografici oppure da solo, là dove gli Sposi richiedano solo il photobooth.
Si tratta di un'attrezzatura molto versatile, che ha bisogno di poco spazio ed è possibile spostarla in pochi minuti ad esempio dalla zona aperitivo a la zona ballo durante il matrimonio stesso.

Il photobooth del fotografo Andrea Lisi è completamente automatizzato, con touch screen e stampa immediata della foto; è perfetto per matrimoni pieni di giovani invitati, ma anche i parenti, dalla mamma alla zia alla nonna, ne saranno coinvolti. Parola d’ordine foto “Pazza”: a disposizione di Sposi ed invitati ci saranno accessori come baffi finti, parrucche, occhiali buffi, cappellini di ogni foggia, lavagnette dove lasciare con il gesso il proprio messaggio, e tanti tantissimi altri oggetti per rendere lo scatto davvero unico e originale.

Che ne pensate? A noi l'idea piace molto, ma come sempre vi lasciamo i contatti del professionista che vi abbiamo segnalato per permettervi di contattarlo direttamente e farvi dare tutte le delucidazioni del caso riguardo il photobooth: http://www.myphotoboothtoscana.it.