Villa per matrimoni a Roma

Cars & Yachts

Cars & Yachts
Noleggio auto e yachts di lusso per matrimoni

Consigli per l'album di nozze in stile Wedding Fotoreportage by Francesco Russotto

Quante volte vi sarà capitato di guardare l'album di nozze dei vostri genitori, di amici o parenti, magari di qualche tempo fa, e di trovarlo troppo artefatto, costruito, privo di quel tocco di naturalezza che rende ogni scatto più emozionante? E quante volte non avete pensato “io vorrei qualcosa di diverso nel mio album di nozze”?
Beh, è proprio per impedirvi di commettere gli stessi errori e per permettervi di realizzare il servizio fotografico dei vostri sogni che abbiamo chiesto dei consigli al fotografo di matrimonio di Roma, Viterbo, Ostia Francesco Russotto, un vero esperto nel Wedding Fotoreportage.

- Il segreto di un vero Wedding Fotoreportage risiede nell'essere se stessi, sia da una parte che dall'altra. Inutile fingere! L'obiettivo se ne accorgerebbe e così voi ed i vostri cari sfogliando il foto album o fotolibro di nozze;
- Il matrimonio è una storia da raccontare ed il fotografo in grado di fare storytelling con i suoi scatti, potrà raccontare l'evento per come è realmente, senza costruire false storie;
- Assicurarsi che la luce sia corretta e che gli scatti vengano fatti nell'orario corretto se parliamo di esterne, mentre per gli interni, sta all'esperienza ed alla sensibilità del fotografo adattarsi alle varie ambientazioni, dalla luce soffusa (non semplicissima da gestire se non si è preparati) a quella più viva;
- Un fotografo di matrimonio non può arrogarsi il diritto di decidere o di presumere a priori quali siano i momenti da raccontare, in quanto ogni istante potrebbe racchiudere l'essenza dell'evento e quindi un'emozione unica ed irripetibile da ricordare. Quindi è importante che sia sempre presente e che sia pronto a raccontare ogni momento;
- Sono sempre meno le coppie che si rivolgono ad un fotografo per avere un servizio fotografico di matrimonio “tradizionale” ed una delle alternative più originali e divertenti alle classiche foto ai tavoli è sicuramente il Photobooth;
Per quanto riguarda make up ed acconciatura della sposa, non ci sono grossi limiti alla fotografia, ma l'unico appunto che un fotografo abituato a vedere centinaia di spose attraverso l'obiettivo della propria camera potrebbe dare è quello di attenersi ai principi del buon gusto ed evitare gli eccessi, che in foto potrebbero risultare ancora più accentuati.
Infine abbiamo posto a Franceso Russotto una domanda personale:
-Tra tutti i servizi fotografici di matrimonio a Roma e nel resto d'Italia, di cui ti sei occupato quali sono i momenti ti hanno emozionato di più?

E lui ci ha risposto così: "Le promesse... Sempre..."
Con questa chiusa romantica non possiamo che limitarci ad indicarvi il sito attraverso il quale potrete contattare il fotoreporter di matrimoni a Viterbo, matrimoni ad Ostia e da anni fotografa matrimoni a Roma,  Francesco Russotto per approfondire queste dinamiche ed avere la certezza di essere in buone mani per quanto concerne la fotografia del vostro matrimonio: www.francescorussotto.it.