Villa per matrimoni a Roma

Cars & Yachts

Cars & Yachts
Noleggio auto e yachts di lusso per matrimoni

Cos'è e quanto conta la stampa Fine Art del vostro album di nozze?

Negli ultimi mesi ci siamo resi conto di quante volte abbiamo parlato di fotografia di matrimonio utilizzando un termine riguardo il quale molti di voi potrebbero necessitare ulteriori informazioni. Parliamo della stampa “Fine Art” delle fotografie che andranno a comporre l'album del vostro matrimonio. Un oggetto prezioso, un ricordo che dovrebbe essere indelebile sia nella vostra memoria che nell'album di nozze stesso, ma non sempre è così. Per questo abbiamo chiesto ad un esperto fotografo di matrimoni, nonché stampatore Fine Art professionista, di spiegarci cosa significhi avere accesso a questa tecnica e quali siano i vantaggi per gli Sposi che ne usufruiranno in occasione della stampa del proprio servizio fotografico di matrimonio.
Il fotografo di matrimoni in questioneè Wilson Santinelli, delle Marche, ma operativo in tutta Italia e non solo.
stampa fine art
In fotografia, con il termine Fine Art viene descritta una lavorazione atta a produrre un manufatto che sia la sintesi e la sinergia di tecnica e qualità. La rivoluzione digitale del mezzo fotografico ha stravolto i criteri di accessibilità, diffusione, gestione ed estetica della fotografia, ampliando decisamente le potenzialità dell'arte fotografica. Nonostante si abbia l'esigenza di visualizzare le immagini digitali su supporti a loro volta digitali, la fotografia resta comunque e per sempre, legata al supporto cartaceo su cui viene stampata. E' evidente, infatti, quanto una fotografia digitale acquisisca un valore aggiunto in termini di complessità ed emozionalità principalmente una volta stampata. La qualità delle stampe digitali "fine art" conferisce una consistenza tangibile e una verità per così dire "morale" e corporea all'impulso elettronico: è così che l'idea si trasforma in manufatto, si fa arte.
Riuscire ad ottenere una stampa Fine Art (FineArt) non dipende solo dall'uso di carte pregiate o stampanti di ultima generazione, ma parte dallo scatto fino alla scelta dei materiali di stampa (carte, inchiostri ecc...) passando per la post-produzione. Capita sin troppo spesso, purtroppo, che le grandi dotazioni tecniche e tecnologiche di un fotografo, vengano poi ridimensionate da una scarsa attenzione nell'atto della stampa.
E' per questo che un fotografo esperto ed attento come Wilson Santinelli ha scelto, non solo di consegnare le immagini in alta risoluzione e senza firma, già selezionate e lavorate, pronte per la stampa, bensì dedicherà ad ogni coppia di Sposi un cofanetto fatto a mano con all'interno 30 stampe 12x18 Fine-Art e una pen drive USB, all'interno della quale ci saranno le immagini ed un video composto da immagini (scelte da me) a tempo di musica che racconterà la storia di quel giorno. Perché gli album di nozze di Wilson Santinelli sono veri e propri oggetti di design, in legno fatti a mano con fotografie in trasparenza, la stampa è solo Fine-Art eseguita direttamente da lui a garanzia di un risultato ottimale anche in termini di identità.
Siamo certi che questo approfondimento sulla stampa Fine Art (FineArt) abbia tolto qualche dubbio a molti di voi Sposi 2.0 ed anche alle Spose moderne che ci seguono costantemente, sempre più attente e curiose riguardo la fotografia di matrimonio. Ovviamente c'è ancora molto da dire, ma preferiamo siate voi a confrontarvi direttamente con l'esperto, contattando il fotografo di matrimoni Wilson Santinelli tramite il suo sito: www.wilsonsantinelli.com.