Villa per matrimoni a Roma

Cars & Yachts

Cars & Yachts
Noleggio auto e yachts di lusso per matrimoni

Per un album di matrimonio moderno si può attingere al passato

Il matrimonio 2.0 prevede l'utilizzo di accorgimenti sempre più moderni e tecnologici, specie nella fotografia e nel videomaking, eppure c'è chi vede nel passato una fonte inesauribile di idee, spunti e soluzioni originali e contemporanee per il matrimonio.
Parliamo del fotografo Elia Vaccaro, campano, laureato in Beni Culturali, innamorato sin da giovanissimo dell'arte fotografica. Elia si approccia alla fotografia ritrovandosi fra le mani una "vecchia" Olympus OM1, una reflex analogica che lo invita e lo invoglia a conoscere più approfonditamente il mondo della fotografia dallo scatto alla camera oscura, passando per le pellicole.
foto matrimonio pellicola bianco e nero
Come ogni fotografo odierno, anche Elia è un sapiente esperto di reflex digitali e ricorre alla strumentazione più moderna per i propri servizi, però non rinuncia all'utilizzo delle pellicole, in quanto ritene, fermamente, che la fotografia sia un argomento vastissimo e che, quindi, ci sia la necessità di attingere anche da ciò che di buono abbiamo ricevuto dal passato. Il principio è semplice ciò che è unico ed originale sarà sempre contemporaneo e quindi perché non riservare nel proprio Album di Nozze un piccolo portfolio di stampe in bianco e nero stampate in camera oscura? Queste solo le soluzioni che rappresentano un valore aggiunto, che solo pochi professionisti del settore possano assicurarvi in tutt'Italia e che vi potrebbero permettere di fare già una profonda scrematura fra potenziali "fotografi dell'ultimo minuto", che potrebbero condurre il vostro servizio fotografico di nozze con inesperienza e trascuratezza, è chi invece vanti un'esperienza trasversale, frutto di studio, lavoro sul campo e curiosità nei confronti della fotografia in senso lato.
album matrimonio retrò
Siamo del parere che il passato sia stato il futuro per qualcuno e che possa esserlo infinite volte se solo si abbia la capacità e l'intuizione giusta per attingervi in epoche diverse, ma con egual originalità e lungimiranza.
Elia Vaccaro ci insegna che un fotografo di matrimoni 2.0 non debba ricorrere solo all'ultimo ritrovato tecnologico in fatto di fotocamera o di ottica, bensì debba dimostrare la propria conoscenza della fotografia e la propria creatività a 360°, prendendo sempre più spunto dalle tecniche del passato, che mai come oggi, sono state attuali!
A noi l'idea di Elia Vaccaro, relativa ad un'integrazione della fotografia analogica con quella digitale piace moltissimo e se vale lo stesso per voi vi consigliamo di contattare il fotografo direttamente tramite il suo sito: www.eliavaccarofotografo.com.