Idee per rilassarsi prima del matrimonio

Organizzare tutti i preparativi per il grande giorno del vostro matrimonio può risultare unʼattività entusiasmante ed emozionante, quanto stressante e preoccupante. Le cose da fare sono davvero tante e lʼansia da prestazione sulle tante decisioni da prendere e il dubbio che siano quelle più giuste affinché tutto fili liscio può diventare vero motivo di nervosismi e ansie.
È quindi importantissimo rilassarsi e ritagliarsi dei momenti in cui staccare la mente da tutto il marasma di confetti e invitati e concedersi un poʼ di tempo per coccolarsi e allontanare lo stress, specialmente se mancano poche settimane, o si rischierà di arrivare al grande giorno completamente esausti.
Ecco quindi alcune idee su come rilassarsi, con il proprio compagno, con le amiche, o anche da sole.
Prendetevi una giornata solo per voi - Stabilite un giorno, come se fosse un appuntamento improrogabile, in cui vi dedicherete a voi stesse ed esaudirete ogni vostro desiderio. Il trucco è non programmare nulla e decidere sul momento, lasciandosi guidare dai propri desideri. Che sia una passeggiata per negozi, un gelato, un pomeriggio al cinema, oppure una bella lettura, o qualsiasi altra attività vi venga in mente, non vi trattenete: lasciate che i vostri nervi si distendano come più preferiscono!
Un weekend al mare o in montagna - Via dalla città, dal caos, dal traffico. Spegnete il cellulare, staccate il computer e concedetevi un bel weekend rilassante in qualche magico posto in giro per il nostro Bel Paese. Scegliete località dove ci siano hotel che vi assicurino tutti i comfort per un weekend a regola di relax. Una località perfetta potrebbe essere la riviera romagnola, facile da raggiungere e attrezzata al meglio per un weekend di relax. L’Hotel Majestic a Milano Marittima, ad esempio, è un’ottima struttura in cui verrete trattate al meglio tra spiaggia, piscina e ristorante.
Una giornata alla Spa o terme - Cosa cʼè di più rilassante di una bella giornata tra terme, massaggi, trattamenti rigeneranti e ambiente rilassante? Una bella giornata alla Spa vi rimetterà al mondo. Inoltre, con la diffusione di Spa e Centri Benessere, sono nati anche tanti nuovi trattamenti, come il massaggio speziato, oppure la vinoterapia, oppure trattamenti pensati specificatamente per lʼuomo e per la donna, per garantire il massimo relax e anche un pizzico di creatività. Se vivete vicino a località termali approfittatene e ritagliate un momento della settimana per rilassarvi al meglio. Per chi vive al centro Italia le opzioni sono davvero molte: Saturnia, Chianciano e Montecatini.
Fate yoga - Più che di un weekend, qui si tratta di una pratica più assidua, ma che vi aiuterà non solo a contenere, ma ad eliminare lo stress ed affrontare tutto secondo un punto di vista molto più rilassato. Ritagliatevi un paio dʼore a settimane per praticare yoga e meditazione e vedrete che i benefici arriveranno sorprendenti e istantanei. Lo yoga, infatti, vi aiuterà ad entrare in armonia con il mondo, oltre che aiutarvi a restare in forma e prendervi cura del vostro corpo. Insomma, si tratta di un ottimo amuleto contro stress, tensioni e pessimismi.
Concedetevi un corso - Se pensate di non riuscire a staccare veramente la testa da ciò che state facendo, allora fatevi aiutare da un corso che vi imponga, uno o due volte a settimana, di lasciare il mondo fuori e concentrarvi su qualcosa di completamente diverso. Potrebbe essere un bel corso di ballo, per ricaricare le endorfine, oppure un bel corso di cucina, dove dare libero sfogo alla vostra creatività. Ma anche corsi di pittura, di canto, di teatro. Qualunque sia la vostra passione, lasciate che vi aiuti a rilassarvi.

Come entrano in Chiesa gli Sposi e come si compone il corteo nuziale?

Care Sposine, oggi parliamo di un argomento a voi molto caro.
Durante i preparativi delle nozze pensiamo a tutti passi da fare per arrivare al grande giorno, ma, a volte, corriamo il rischio di dare per scontate cose sulle quali è importantissimo avere la certezza. Se riguardo la location, il fotografo, i fiori , l'abito da sposa, le partecipazioni di nozze, passando per le bomboniere ed arrivando alla Wedding Cake, le nostre decisioni comportano una scelta concreta, ci sono degli aspetti del matrimonio, più simili a "regolette", che, spesso, nonostante crediamo di aver pensato a tutto, rischiamo di dimenticare o di tralasciare totalmente.

Due delle domande che alcune spose arrivano a farsi addirittura, solo, una volta salite nell'auto che le accompagnerà al luogo della cerimonia delle sue nozze, sono le seguenti:
Foto by Stefano Lunardi Photographer
-  Come entrano in Chiesa gli Sposi? Come si compone il corteo nuziale?
Lo sposo arriva prima della sposa, accompagnato dalla madre che lo porterà all'altare ad aspettare la sposa.
Ad aprire il corteo è il paggetto che ha il compito di  portare  il cuscinetto portafedi  da solo oppure insieme alla damigella che sparge i fiori o che porta  con sè una bouquet.
La sposa invece, viene accompagnata dal padre , il quale le porgerà il  braccio sinistro ed insieme andranno  all'altare , per raggiungere il  futuro sposo .

La  sposa arrivata all'altare, si posizionerà a sinistra , in linea come sono disposti i suoi invitati mentre lo sposo a destra sempre in linea con i suoi invitati.
C' è anche la variante moderna, dove gli sposi possono entrare insieme, per lo scelta,  e percorrere  uno accanto all'altra la navata che li porterà al loro "Sì"!
Ovviamente stà a voi decidere quale sia la soluzione migliore,
se la variante classica o quella più moderna.

Gli eccessi e le mode ledono il matrimonio, l'eleganza lo tutela!

Interfacciandoci con molti professionisti dei vari comparti dell'organizzazione di matrimoni ci troviamo, spesso, di fronte a visioni differenti di ciò che la modernità rappresenta realmente quando parliamo di un evento particolare come il matrimonio e delle professionalità in esso coinvolte.

Pensando alla fotografia, ad esempio, ci imbattiamo, non poche volte, nell'erronea volontà di esprimere la modernità tramite eccessi, in particolare in postproduzione, e contrapposizioni con quella che è la tradizione legata a questo evento e radicata nella mentalità comune, soprattutto in Italia.

Questo, però, non sempre permette di avere un risultato davvero all'altezza, in quanto, se pur voi crediate che qualcosa di così fuori dal comune e spiccatamente moderno possa garantirvi un servizio fotografico da guardare e riguardare con gli stessi occhi e le stesse sensazioni nel tempo, probabilmente accadrà l'esatto contrario, in quanto cadreste nell'errore di abbinare il concetto di “moda e tendenza” ad un momento della vostra vita completamente svincolato da queste dinamiche.

Parlando con un professionista del settore, il fotografo Stefano Lunardi, abbiamo, infatti, potuto appurare quanto le mode passino e le tendenze siano destinate a mutare sempre più velocemente, provocando l'anacronismo di alcuni servizi che potrebbero risultare modernissimi oggi, ma arretrati e di dubbio gusto tra un solo anno.
Grazie all'esperienza nazionale ed internazionale di Stefano, abbiamo potuto confrontarci con una realtà che è moderna in quanto sempre al passo coi tempi nella consapevolezza, nel know how tecnico e nell'utilizzo di materiali top, ma capace, al contempo, di mantenere intatta quell'eleganza classica che non passi mai di moda e permetta agli Sposi di provare emozioni forti ogni qualvolta riprenderanno in mano il loro album di nozze.
Passione, fin da subito, da quando avevo 19 anni, quindi non ho mai fatto altro lavoro...

Non punto sulle novità, sugli specchietti per le allodole...ma su continuità, prestazioni e risultati curati e durevoli nel tempo; le novità per loro natura, sono effimere e passano di moda, ad esempio gli album sono tutti stampati personalmente con carte fine art, le fotografie incollate o custodite in cofanetti.”

Queste sono le parole di un fotografo di appurata esperienza, che ha ormai maturato una propria identità, ma che, soprattutto, sa relazionarsi con ogni singola coppia, in maniera empatica e rispettosa, mettendosi continuamente in gioco e non smettendo mai di aggiornarsi al fine di implementare la propria professionalità.

Come diciamo spesso, le fotografie, specie se scattate con estrema sensibilità, come quelle di Stefano, valgono più di mille parole e siamo certi possano toccare le giuste corde dei vostri cuori, mostrandovi un concetto tanto semplice quanto difficile da comprendere nella sua più intima ed intrinseca natura, ovvero quello dell'eleganza, componente fondamentale dell'intero matrimonio, ma ancor più importante come filo conduttore del vostro servizio fotografico di nozze, in quanto rappresenta l'ingrediente segreto atto a renderlo indelebilmente piacevole ed emozionante. Poi diciamolo... non c'è nulla di più elegante e senza tempo del bianco e nero, se ben fatto ed utilizzato con classe e senza esasperazioni, no?!?


Se gli scatti che Stefano Lunardi ha condiviso con noi e con voi tramite questo articolo non vi sono bastati, come immaginiamo, potrete trovarne molti altri nel suo sito: http://www.stefanolunardi.it/.

Conto corrente: consigli per i novelli sposi

Quando si decide di dichiararsi fedeltà eterna si festeggia e ci si gode ogni momento del giorno più importante della propria vita. La luna di miele è puro relax e tutti gli aspetti burocratici di un matrimonio vengono messi da parte. Purtroppo, però, arriva anche il momento di pensare ad aspetti concreti come quelli relativi alla gestione del denaro nella coppia. Per questo, una delle prime cose da fare dopo essersi sposati è stabilire che tipo di conto corrente aprire e come amministrarlo. Per evitare spiacevoli incomprensioni e mantenere la propria autonomia senza rinunciare ad avere dei risparmi in condivisione con il proprio partner è consigliabile aprire un conto corrente personale per le proprie esigenze, ed affiancarlo ad un conto cointestato dove invece verranno messi i risparmi della coppia.

In passato l’evenienza di aprire tre conti per due persone poteva sembrare insensato e troppo dispendioso. Oggi però le offerte delle banche sono infinite ed è possibile aprire oltre ad un tradizionale conto corrente cointestato, anche dei conti personali senza nessun costo. Per esempio molte banche online, come Hello Bank!, permettono di aprire un conto corrente online direttamente dal sito senza nessun tipo di costo senza nessun tipo di costo. Questa scelta permette di poter gestire in autonomia le proprie risorse economiche ed evitare problemi che potrebbero invece emergere con un solo conto cointestato.
Nonostante l’idea di condividere tutto con il proprio partner sia molto romantica e segno di grande fiducia, è comunque necessario sapere che cointestando un conto si andrebbe in conto a problemi e lunghe procedure alla separazione o alla mancanza di una delle due parti. In caso di scomparsa di uno dei due coniugi, infatti, il conto cointestato potrebbe portare al congelamento dei fondi fino al compimento di tutti gli accertamenti legali. Una difficoltà ulteriore per una situazione non felice, che bisogna comunque tenere in considerazione.
È importante sapere anche che esistono due tipi di cointestazione:
  • Conti a firma congiunta: questa tipologia di conto richiede la presenza di tutti gli intestatari per svolgere la maggior parte delle operazioni, come bonifici e prelievi.
  • Conti a firma disgiunta: in questo caso tutti gli intestatari possono effettuare le operazioni senza essere autorizzato dagli altri intestatari.
A seconda della tipologia scelta, può accadere, inoltre, che con un conto cointestato possano nascere fastidiose discussioni sulla quantità di denaro speso e su come i due partner gestiscono il denaro. L’idea migliore è quindi quella di destinare una cifra forfettaria da depositare su un conto cointestato in modo tale da disporre di una risorsa comune dalla quale attingere, mantenendo la propria autonomia economica con il conto personale.
Insomma, non resta che fare un giro online e visitare i portali di comparazione specializzati per usufruire dei vantaggi di un conto corrente online senza spese, trovando una soluzione comoda e vantaggiosa per entrambe le parti.

La bomboniere di matrimonio più moderna è un albero!

Navigando alla ricerca di idee originali e moderne per rendere unico il vostro matrimonio 2.0 ci siamo piacevolmente imbattuti in un e-commerce davvero particolare, dedicato ad un'idea regalo fuori dal comune, che fa della sostenibilità la sua peculiarità.
Il sito in questione è www.regalaunalbero.com, un progetto innovativo che unisce un messaggio importante come quello dell'ecologia e della salvaguardia dell'ecosistema alla possibilità di scegliere un regalo unico e dal concept moderno ai vostri cari ed in particolare ai vostri invitati di nozze.

Il vostro matrimonio potrebbe diventare un'occasione per coinvolgere in una sorta di "green social sharing" tutti coloro che condivideranno con voi quel meraviglioso giorno, regalando un vero e proprio albero che verrà piantato in un area verde incontaminata, sulla Sila, in Calabria, lasciando agli invitati un kit che ricordi per sempre questo gesto così sensibile e romantico.

Un albero che rappresenta la vita e la celebra nel migliore dei modi, crescendo giorno dopo giorno e rafforzandosi, a prescindere dalle intemperie e dagli ostacoli, come in una stupenda metafora del vostro legame... del vostro Amore!

Il team di Regalaunalbero.com, non è attento solo a promuovere la propria iniziativa, bensì gestisce una pagina facebook, ovvero www.facebook.com/RegalaUnAlbero, nella quale potrete trovare tendenze nel mondo dell’innovazione, novità relative all'utilizzo di materie naturali, ovviamente esempi di riciclo, oltre alle continue evoluzioni del progetto legato agli alberi che, ormai, centinaia di persone hanno già fatto piantare grazie al loro contributo o al contributo di Sposi lungimiranti e sensibili alla tematica ecologica.

Per un matrimonio 2.0 che si rispetto, dimostrare attenzione all'ecosostenibilità non può che rappresentare un'extra da prendere in grande considerazione e speriamo davvero che questa idea vi sia piaciut, quanto è piaciuta a noi!